Camus giornalista

“Mi hanno dato del sentimentalista. E’ vero. Ho fatto il giornalista perché quando mi alzavo al mattino e leggevo il giornale c’erano alcune notizie che mi facevano rabbia. Volevo esprimere quella rabbia nella maniera più chiara possibile e non ne ero capace altrimenti. Di certo non avevo una teoria, tantomeno un’ideologia che la comprendesse. Né avevo intenzione di andare oltre i limiti dei fatti di cui fossi sicuro. Così sono stato preso per irrisoluto, scarsamente costruttivo e banalmente moderato. Ebbene, non penso tuttora di essere pronto a compromessi sulle ragioni della mia rabbia.”

Albert Camus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Features Stats Integration Plugin developed by YD